0

OCM Vino Sicilia 2016: nuovo bando di finanziamento

La Regione Sicilia ha pubblicato il bando per i finanziamenti OCM Vino Sicilia.

Ma vediamo di che si tratta, quali sono i tempi e come poter accedere ai finanziamenti.

Il significato dell’OCM Vino

L’OCM (Organizzazione Comune dei Mercati) è una misura di sostegno rivolta esclusivamente alle aziende del settore vitivinicolo, con l’obiettivo di migliorare il rendimento globale dell’impresa attraverso il finanziamento di investimenti materiali e immateriali in impianti di trattamento, infrastrutture vinicole e nella commercializzazione del vino.
La dotazione finanziaria del bando è pari a € 11.000.000, 00. Si tratta di un finanziamento a fondo perduto pari al 50% dei costi di investimento, i cui limiti di spesa vanno da:
  • un minimo di 50.000,00
  • un massimo di 400.000,00

Nuova OCM Vino Sicilia: chi può presentare domanda per il finanziamento 

Possono partecipare al bando di gara OCM Vino Sicilia 2016 le imprese che svolgono attività di trasformazione e commercializzazione. La domanda va inviata entro il 29 febbraio 2016.

PROROGA SCADENZA OCM VINO SICILIA 2016
Prorogata al 21 marzo 2016 la scadenza per la presentazione delle domande d’aiuto per il bando OCM Vino.

Interventi e spese ammissibili dal nuovo OCM Vino Sicilia 2016

Tra gli interventi e le voci di spesa finanziabili dall’OCM Vino Sicilia ci sono quelle relative all’ammodernamento della struttura aziendale, acquisto di attrezzature per la produzione, trasformazione, imbottigliamento, confezionamento, commercializzazione e conservazione del prodotto. Tra queste rientrano quindi a pieno titolo l’acquisto di attrezzature informatiche hardware e software per l’informatizzazione dell’azienda vinicola.
È possibile quindi far rientrare tra le spese l’acquisto di LookOut software per il controllo di gestione in cantina e per la gestione dei registri telematici. In particolare relativamente a:
  • attrezzature informatiche (hardware e software) per l’informatizzazione delle fasi di vinificazione, stoccaggio, e commercializzazione;
  • e-commerce “cantina virtuale” piattaforme web finalizzate al commercio elettronico;
  • investimenti materiali per la vendita aziendale dei prodotti vitivinicoli e la degustazione, ivi comprese le attrezzature informatiche.
In quanto produttori emetteremo una dichiarazione di unicità che esclude l’indicazione a richiedere tre preventivi.
Per maggiori informazioni mazzola@lookoutweb.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *