I bloggers

MICHELE MAZZOLA

Avatar

Michele Mazzola è un ingegnere elettronico e informatico di 51 anni che vive e lavora tra Palermo e Roma.

Durante il percorso di laurea presso la Facoltà di Ingegneria degli Studi di Palermo, ottenuta anche tramite una borsa di studio del CRES di Monreale per la realizzazione di uno dei primi studi sugli ipertesti (in altre parole, i browser di oggi), si è anche “distratto” con la musica segnalandosi nel 1987 col proprio duo Fa st Forward in una selezione a livello italiano nella  rivista Fare Musica, nonché realizzando le musiche di spettacoli teatrali quali ad esempio la musica originale di Qui è Quasi Giorno di Michele Perriera nel 1990.

Lasciata la carriera artistica, ed in attesa di cominciarne una da cuoco, comincia a progettare sistemi informatici presso la Teleinform realizzando parte del progetto telematico siciliano e uno studio sulle università del sud Italia insieme al Formez e la AIM di Ginevra. Sempre tra il 1992 e il 1994, oltre a prestare docenza presso l’Università di Palermo nel corso Circuiti Logici e Calcolatrici Elettroniche realizza alcuni progetti pilota relativi al suddetto Piano Telematico, e diventa il primo Microsoft Specialist Certificato in Sicilia sulla piattaforma Windows.

La svolta lavorativa avviene nel 1996 quando insieme a Gaetano Lombardo fonda la Led Engineers, una delle poche software house ancora attive in Sicilia. Le tappe sono brevemente le seguenti:

  • Attività di consulenza per Aziende e Pubblica Amministrazione, Ingegneria del Software e Progettazione Reti LAN e MAN . Sviluppo Software e Assistenza Tecnica. Gestione elettronica dei documenti. – Realizzazione reti intranets  Implementazione controllo di gestione presso industrie
  • Delegato nel 2002 a Confindustria Roma per il Gruppo Giovani Industriali di Palermo e componente del comitato di redazione del bollettino
  • Già componente del Gruppo Ricerca e Sviluppo Associazione Industriali di Palermo
  • Consulente del Comune di Partinico nel 2005 per il Progetto PON Sicurezza
  • Vice Presidente nel 2006 della Sezione Informatica Associazione Industriali di Palermo
  • Componente nel 2008 del Comitato di Indirizzo del Dipartimento di Ingegneria Informatica
  • Componente fino al 2010 del comitato di redazione del Bollettino dell’Ordine degli Ingegneri

Nel 2011 fonda la startup innovativa che prende il nome da LookOut, un sistema gestionale software unico e inimitato per la gestione delle aziende vinicole. Infatti Michele Mazzola ormai si può ormai considerare un informatico prestato al vino. Così come il vino gli ha dato tanto (indimenticabile il corso di degustazione fatto con Sandro Sangiorgi), nel 1997 ha realizzato insieme al suo team un sistema gestionale (http://wine.lookoutweb.com) che permette di tenere sotto controllo l’intero sistema di produzione e commercializzazione di un’azienda vinicola. Tra i suoi clienti vi sono Tasca d’Almerita, Cusumano, Firriato, Fazio Wines, e cantine della Calabria e della Puglia. Per diversi anni ha insegnato in Master di II livello per la creazione di management per le aziende del vino e si appresta a farlo presso il Master CUOA di Vicenza. Ha scritto diversi progetti di innovazione tecnologica tra i quali progetto Extesa (finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico) per la creazione dell’unico sistema di tracciabilità realmente funzionante ai suoi scopi.

Le sue attività possono essere seguite attraverso i seguenti link

https://twitter.com/LookOutWine

http://fb.lookoutweb.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *